PREMESSA

Il Festival del Silenzio (www.festivaldelsilenzio.com) è un progetto sperimentale nato per volontà dell’Associazione Culturale Fattoria Vittadini (www.fattoriavittadini.it), volto alla promozione e valorizzazione della cultura sorda e segnante in Italia e all’estero. Il festival nasce dalla necessità di avvicinare il mondo dei sordi e degli udenti attraverso l’arte, in un’ottica di condivisione e reale integrazione, che punti alla qualità e all’internazionalità.

L’accessibilità al Festival e in generale alla fruizione e partecipazione culturale ed artistica è un punto fondamentale e un ideale a cui il Festival tende, sia relativamente agli artisti che al pubblico, attivando occasioni di integrazione tra cultura italiana segnante e udente.

 

Il Festival intende inoltre promuovere e rafforzare la richiesta in Italia inattesa da anni e quasi raggiunta prima dello scioglimento delle camere del riconoscimento legale a minoranza linguistica della LIS (Lingua dei Segni Italiana), con il conseguente adeguamento dei servizi alla persona e della tutela prevista dall’art. 6 della Costituzione per tutte le minoranze linguistiche.

L’istanza di riconoscimento dovrebbe a nostro avviso essere estesa anche alla cultura segnante nei confronti della più ampia cultura udente, nella sua interezza, con le sue tradizioni, modalità, identità.

Siamo convinti della necessità e dell’importanza di un’ampia collaborazione e partecipazione della società civile affinché tutte le minoranze culturali siano rispettate e valorizzate, senza eccezioni.

 

Il Festival del Silenzio e Fattoria Vittadini credono sia importante attivare processi di creazione di artisti sordi e/o segnanti e per questo motivo in collaborazione con S.I.A.E., Regione Lombardia e Fondazione Cariplo offrono a n° 1 artista un sostegno alla produzione artistica per sviluppare un progetto artistico performativo. Saranno considerate ammissibili tutte le discipline sceniche, anche multidisciplinari, che propongano un prodotto dal vivo.

 

CHI PUÒ PARTECIPARE

 

Il Bando è rivolto ad artisti/e sordi/e e/o udenti che si confrontino con la cultura segnante e/o con la LIS e che intendano sviluppare un progetto artistico performativo, qualora abbiano compiuto la maggiore età e siano italiani e/o residenti in Italia. Particolare valore verrà dato all’autorialità e alla collaborazione nei ruoli creativi di persone sorde e segnanti.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

La domanda, con tutta la documentazione allegata, deve essere trasmessa entro e non oltre le 12:00 del 28 febbraio 2018 tramite email al seguente indirizzo: festivaldelsilenzio@fattoriavittadini.it con oggetto "In principio era il segno - nome e cognome del candidato" (Il nome artista può essere un nickname o il nome di una realtà composta da più persone ma deve necessariamente corrispondere al soggetto presentato al censimento).

Non sarà ammessa documentazione consegnata a mano, inviata per posta tradizionale o incompleta.

 

Per concorrere ogni partecipante deve essere iscritto al censimento (www.festivaldelsilenzio.com/censimento). Si verrà in questo modo aggiunti alla piattaforma web www.festivaldelsilenzio.com/artists, nella quale si possiederà una pagina personale, utilizzabile per la propria promozione.

Inoltre per concorrere per il sostegno alla produzione è necessario compilare in tutte le sue parti il modulo di iscrizione e allegare se possibile:

1) descrizione del progetto artistico (può avvenire in formato di video messaggio in LIS o tramite descrizione scritta. Il link inviato deve essere funzionante per tutto il periodo di selezione, pena l’esclusione);

2) curriculum vitae dell’artista, rassegna stampa di precedenti lavori e tutto il materiale che il candidato ritenga utile presentare ai fini della valutazione;

3) link video (vimeo o youtube) a precedenti lavori realizzati e/o una selezione di immagini;

4) eventuali lettere di sostegno e impegno o collaborazioni e coproduzioni in essere da parte di altri artisti/enti saranno tenute in considerazione in sede di giudizio.

 

Sulla base dei materiali ricevuti, la Produzione si accerterà della idoneità di soggetti e progetti partecipanti e ne comunicherà l’avvenuta partecipazione, oltre a renderne noti pubblicamente i nominativi. La Produzione si riserva di chiedere delucidazioni tramite mail.

In collaborazione con:

FIRMA LA PETIZIONE: CLICCA QUI

Con il contributo di:

Media partner:

Un progetto di:

Si ringrazia:

Convenzionato con: